3 Dicembre 2019, GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DISABILITA'

"Nulla su di noi, senza di noi"...

Nella giornata internazionale sulla disabilità ANMIC si appella affinché vengano bandite la segregazione e venga data attuazione alle pari opportunità e all'inclusione sociale.

Nazaro Pagano, riconfermato al termine del 13° congresso nazionale alla presidenza dell'ANMIC - rieletto anche Gerardo Moretti nel consiglio direttivo nazionale - ha ricordato che la Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, ratificata con la legge 18/2009, prevede non solo il coinvolgimento dei diretti interessati nelle decisioni che li riguardano ma la considerazione della disabilità in ogni politica che riguardi tutti i cittadini.

Al contempo il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha dichiarato che "bisogna garantire la realizzazione e le opportunità alle persone con disabilità".

Il premier Conte ha annunciato che dal 1 gennaio 2020 verrà istituito un ufficio permanente a Palazzo Chigi per le persone con disabilità, affinché siano cittadini di un Paese inclusivo.

DICONO DI NOI ... La Provincia di Sondrio, 28 Settembre 2019

IMPEGNO E SOLIDARIETA'

LaProvinciadiSondrio.pdf
Documento Adobe Acrobat [4.6 MB]

PIU' SOSTEGNO AI DISABILI E ALLE LORO FAMIGLIE INCONTRO CON IL PRESIDENTE CONTE

Nazaro Pagano, Presidente ANMIC Nazionale e Presidente Fand (Federazione Associazioni Nazionali delle persone con Disabilità) che riunisce ANMIC, ANMIL, ENS, UICI, UNMS, ANGLAT e ARPA ha incontrato il Premier Giuseppe Conte presentando  un documento di proposte e di maggiori criticità in tema di disabilità e inclusione sociale.

 

ANMIC Sondrio che dal 1965 è punto di riferimento per le persone con disabilità della provincia è guidata da Gerardo Moretti, Componente del Comitato Centrale ANMIC presso la Direzione Generale di Roma e Rappresentante Esecutivo della FAND Regionale Lombardia.

 

Come ANMIC Sondrio - Gerardo Moretti - ha espresso grande soddisfazione e apprezzamento per l’attenzione riservata dal Premier. E auspica che la consultazione risulti utile ai fini del programma del nuovo Governo.

 

Il documento tecnico consegnato a Conte riassume in 7 punti le principali richieste presentate durante la consultazione: aumento graduale delle pensioni di invalidità (ancora ferme a 285 euro al mese); sviluppo di modelli occupazionali adeguati alle specifiche tipologie di disabilità; adattare strutture, sistemi didattici e formativi degli Istituti di ordine e grado alle specificità delle persone con disabilità; realizzare un codice unico per le disabilità per ridurre la stratificazione normativa esistente; riconoscere il ruolo centrale del Caregiver familiare che sceglie di prendersi cura del proprio congiunto con disabilità, attraverso un quadro giuridico che ne riconosca i diritti e crei adeguate misure di sostegno; migliorare la mobilità ed il trasporto, eliminare tutte le barriere culturali, architettoniche, senso percettive, senso percettive, della comunicazione, digitali, che sono ad oggi ostacolo all’inclusione delle persone con disabilità; semplificare le procedure amministrative.

 

 

LEGGI....L'INFORM ANMIC DI GIUGNO 2019

Il notiziario della provincia di Sondrio

ANMIC Giugno 2019.pdf
Documento Adobe Acrobat [830.9 KB]

ANMIC ANTENNA TERRITORIALE DI REGIONE LOMBARDIA

Nella sede ANMIC di Sondrio è attivo lo sportello SpazioDisabilità di Regione Lombardia. Si tratta di un punto di incontro, un'antenna territoriale, che permette di soddisfare le esigenze delle persone con disabilità e delle loro famiglie mettendo a disposizione i servizi e le opportunità offerte dai sistemi di welfare sociali regionali.

Regione Lombardia ha scelto le sedi - della rete associativa regionale, tra cui ANMIC Sondrio - che rispondono a criteri specifici: rappresentatività e forza territoriale, struttura organizzativa, apertura al pubblico, esperienza nell’erogazione di informazioni e accessibilità

Il punto informativo SpazioDisabilità, attraverso lo Staff di ANMIC Sondrio, fornisce risposte ad ogni richiesta sui temi inerenti la disabilità: dalle tematiche giuridiche e legali, invalidità, agevolazioni fiscali, contributi e sostegni economici, ai servizi sanitari e riabilitativi, nonché ai quesiti riguardanti la fornitura di protesi e ausili, l'inclusione scolastica e lavorativa, le barriere architettoniche, i trasporti, opportunità di tempo libero e turismo senza barriere.

NUOVO INDIRIZZO PER LA SEDE DI MORBEGNO

A partire dal lunedì 3 giugno la sede zonale di Morbegno avrà un nuovo indirizzo Via Della Pretura 17, nel Palazzo che era sede della Pretura di Morbegno.

Rimangono invariati i giorni e l'orario.

Vi aspettiamo il 1° e 3° lunedì del mese dalle 14.30 alle 16.30.

Siamo al 1° piano con ascensore. 

 

I NOSTRI RECAPITI

Anmic Italia

ASST       (ex Asl)

Regione Lombardia

Studio legale Oldrini

INPS

Handylex

Disabili

valtellina accessibile